STUDIO VILLANOVA D'ASTI di Coppola Roberto

Elenco news

Chi siamo > Elenco news

Cos’è la proposta di acquisto con clausola “salvo buon fine mutuo” e cosa comporta

18/03/2021 Autore: Elisabetta Trimboli

Stai pensando di richiedere un finanziamento alla banca per l’acquisto della casa dei tuoi sogni?

In tal caso sarà importante considerare l’inserimento della clausola “salvo buon fine mutuo” nella proposta di acquisto dell’immobile.

Non sai di cosa si tratta? Te lo spieghiamo noi!

 

Oltre alla tua offerta economica, la proposta d’acquisto dovrà contenere anche altre condizioni proposte al venditore, per esempio i tempi di consegna dell’immobile, ecc...

Una possibile clausola da valutare assieme al mediatore da inserire, sarà proprio quella del “salvo buon fine mutuo”.

 

 

Come può tutelarti l’inserimento di questa clausola?

In caso il venditore accettasse la tua proposta di acquisto, ma la banca non fosse disposta a erogare l’intero importo richiesto (o una sua parte), potrete valutare a seguito di un’accurata consulenza se procedere ugualmente all’acquisto oppure no.

 

Inserendo la clausola “salvo buon fine mutuo”:

 

  • In caso la banca concedesse l’intero mutuo: L’acquirente terrà fede all’impegno preso, quindi acquisterà l’immobile corrispondendo il prezzo accordato con il venditore

 

  • In caso la banca non concedesse il mutuo o una parte di esso: La proposta di acquisto si annullerebbe e l’acquirente non sarebbe più obbligato a tener fede all’accordo.

In caso fossero già state versate delle somme al venditore, le stesse andranno restituite

 

 

La proposta d’acquisto comprensiva di questa clausola, dovrà riportare inoltre:

  • L’importo del mutuo

  • La banca alla quale verrà eseguita la richiesta

  • La scadenza del vincolo della propost

 

L’acquirente dovrà concordare con il venditore una data, entro la quale dovrà comunicare se il mutuo sarà concesso o meno dalla banca. L’esito della richiesta andrà documentato.

 

Dettagli aggiuntivi

  • La proposta si potrà aggiornare o annullare esclusivamente in presenza della copia della delibera di accettazione o di diniego dell’istituto di credito.

  • Sarà possibile concordare con il venditore una proroga, rinviandone il termine in caso la banca neghi il credito, o in caso non rispondesse entro la scadenza della proposta

  • In assenza della proroga, il contratto si annullerebbe ed entrambe le parti non avrebbero più obblighi reciproci

  • La proroga può essere richiesta, nel caso in cui un istituto di credito non confermasse la sua volontà ad erogare il mutuo, pertanto sarà necessario fare richiesta ad ulteriori istituti

 

Come può aiutarti Primacasa immobiliare di Villanova d’Asti

L’acquisto di un immobile risulta un’operazione delicata, che richiede specifiche conoscenze. Primacasa immobiliare con i suoi ventennali anni di esperienza e i suoi servizi legati anche alla mediazione creditizia, può sostenerti in ogni passaggio dell’acquisto del tuo immobile, permettendoti di tutelarti da possibili errori che potrebbero compromettere il buon esito dell’operazione.

 

Contattaci subito per qualsiasi dubbio, consulenza o informazione.

La nostra professionalità è al tuo servizio!

 

Primacasa Immobiliare


Credits:

https://it.freepik.com/foto/donna

https://it.freepik.com/foto/casa

 

 

 

 

Indietro